Sono un bambino anche io

It remains to raise funds:
Need €7,260
Afghanistan, Kabul Province, Kabul
01.01.2021 - 31.12.2021
Money support
Beneficiaries
Children and teenager, Citizens and communities, Social exclusion, poverty, People with disabilities
Details about non material assistance

Money support: €7,260.00 needed.


About us

  • SummarySummary

    I continui conflitti in Afghanistan e la pandemia COVID-19 hanno aumentato le disuguaglianze a discapito delle fasce più vulnerabili della popolazione: bambini, bambine e donne. La condizione dei minori in Afghanistan è drammatica. Nonostante l’Afghanistan abbia ratificato la Convenzione Internazionale sui Diritti dell’infanzia, secondo le stime dell’Unicef attualmente circa 7,4 milioni di bambini e bambine hanno bisogno di un supporto per poter sopravvivere: 2,8 milioni sono malnutriti; 2,7 milioni non hanno accesso all’istruzione (il 60% sono bambine); 1,6 milioni hanno bisogno di protezione; 1,4 milioni non hanno accesso a fonti d’acqua.
    La pandemia ha portato ad un aumento del 13% dei bambini sotto i 5 anni severamente malnutriti. Le scuole sono state chiuse per più di sei mesi, lasciando più di 7,5 milioni di minori senza accesso ad una istruzione e a supporto educativo. Come conseguenza la maggior parte dei bambini sono rimasti confinati nelle loro case: durante questo periodo il 74% ha subito violenze, incluse aggressioni piscologiche e/o fisiche (Unicef, 2020). Nove Onlus implementa “Sono un bambino anch’io” per rispondere a questi bisogni.
  • ChallengeChallenge

    Assicurare a 15 bambini e bambine in stato di disagio istruzione, salute e benessere psicofisico affinché possano contribuire allo sviluppo democratico della società afghana. Obiettivi specifici: O.1 Promuovere istruzione di qualità per bambini con disabilità fisica; O.2 Soddisfare i bisogni primari dei bambini in condizione di disagio socioeconomico attraverso la distribuzione di generi alimentari e beni di prima necessità; O.3 Proteggere la salute dei bambini tramite supporto sanitario.
  • SolutionSolution

    Il progetto assicurerà a 15 bambini e bambine istruzione, salute e benessere psicofisico. Queste azioni permetteranno loro di poter crescere serenamente, attraverso un supporto adeguato in base alle loro esigenze. Un bambino cresciuto nel rispetto dei suoi bisogni favorisce la crescita di un individuo che promuoverà il suo benessere e quello della sua comunità. L’impatto di questo progetto è quello di contribuire alla crescita di individui che possano, nel lungo periodo, avere le capacità per partecipare attivamente allo sviluppo democratico della società afghana. Il progetto viene svolto operativamente dalla sede di Nove Onlus a Kabul, sotto la guida e gli input tecnici della sede centrale di Roma. Per il raggiungimento dei risultati di cui sopra, Nove Onlus implementerà le seguenti attività: A.1 Identificazione dei beneficiari. In collaborazione con i suoi partner di progetto come il Dipartimento degli Affari Femminili di Kabul e il Comitato della Croce Rossa Internazionale (ICRC), il team locale di Nove Onlus procederà all’identificazione dei minori. I bambini saranno selezionati secondo dei criteri che includono il loro stato socioeconomico, psicofisico e l’urgenza del bisogno individuato. A.2 Identificazione degli istituti scolastici e pagamento delle rette scolastiche per i bambini con disabilità. I minori in condizione di disagio fisico verranno supportati attraverso il pagamento delle rette scolastiche di scuola private adatte alle loro esigenze. Lo staff si occuperà dell’identificazione dell’istituto scolastico più adeguato e verificherà attraverso degli incontri con gli insegnanti e genitori, che la metodologia di insegnamento e contenuti siamo adatti alle necessità dei bambini. A.3 Fornitura di beni alimentari e di prima necessità. In base alle necessità di ogni bambino, verranno consegnati generi alimentari per prevenire la malnutrizione e beni di prima di prima necessità (vestiario, prodotti per la cura della persona, medicine, ecc.) per assicurare il necessario per condurre una vita degna. A.4 Supporto sanitario fornito da operatori medici. Ogni mese i bambini verranno visitati da personale medico per prevenire eventuali patologie e/o individuare eventuali problematiche di tipo sanitario.

Monthly report

no data

Project news

no news

loading-spinner