aMare Terapia - Storie inSuperAbili

It remains to raise funds:
Need €235,000
Italy, Friuli Venezia Giulia, Trieste
01.06.2023 - 30.09.2023
Money support
0raised of235000
Beneficiaries
Children and teenager, Citizens and communities, Families, adults, People with disabilities, Others, Enviroment
Details about non financial support

iconMoney support: €235,000.00 needed.


About us

  • SummarySummary

    In Italia, vivono circa 6 milioni di persone con disabilità e il 91% non pratica attività ricreative e/o sportive, non per loro volontà.
    L'esperienza con il mare rappresenta, soprattutto per queste persone, una terapia benefica sia dal punto di vista fisico che psicologico. Sfortunatamente le infrastrutture, in Italia ed in Europa, in grado di ricevere ed ospitare tutti coloro che hanno difficoltà motorie e/o cognitive sono pochissime.
    La disabilità non è un "problema medico" come si crede comunemente, ma è una conseguenza di barriere sociali e fisiche, stereotipi e stigmatizzazione.

  • ChallengeChallenge

    Vogliamo non solo sensibilizzare la comunità italiana e quella europea con una affinché si attivino soluzioni per rendere accessibile a tutti vivere una esperienza in mare, ma anche essere fonte di ispirazione per chiunque condivida le nostre motivazioni e le nostre finalità. Inoltre, l'esperienza positiva vissuta dai singoli soggetti in ambiente marino e in barca permetterà loro e alle loro famiglie di affrontare meglio la vita di tutti i giorni sulla terra ferma.

  • SolutionSolution

    Partendo da Trieste con due barche a vela i due equipaggi, composti per metà parte da persone con disabilità, navigheranno lungo le coste italiane, croate, maltesi e francesi fino ad arrivare a Genova per poi rientrare a Trieste festeggiando l'arrivo durante la regata armatori della Lega Navale Italiana.
    Un viaggio di circa 3 mesi in cui verranno cambiati più volte gli equipaggi offrendo a più persone possibile l'occasione di vivere una esperienza in mare.
    Gli equipaggi vogliono diffondere il proprio messaggio sul tutto territorio locale e nazionale, per questo sono previste conferenze stampa su tematiche di inclusione e sostenibilità.

    Inoltre, in considerazione dello storico legame esistente tra la Marina Militare Italiana e la Lega Navale, rientrano nel progetto numerose manifestazioni sia a terra che nel corso della navigazione finalizzate a mantenere vivo il ricordo e il rispetto per quanti hanno compiuto il loro dovere di marinai in guerra e in pace.

Monthly report

no data

Project news

1/19/2022

DIS-EQUALITY tutti diversamente Abili

DIS-EQUALITY è un progetto che nasce dalla necessità di un'introspezione emotiva, quando nel 2012 un equipaggio formato da due persone sconosciute fra loro, una malata di depressione di Trieste ed un non vedente di Pavia, decidono di affrontare in primavera, sulla " Dolce Vita", una barca a vela di 12 metri, un viaggio impossibile per la loro condizione e per loro possibilità: 76 giorni di mare e 3750 miglia di navigazione da Trieste a Sanremo e ritorno.

Read more
  • 1/19/2022

    Alberto "Berti" Bruss

    Non è possibile raccontare DIS-EQUALITY, se prima non si è parlato di Alberto "Berti" Bruss, il fondatore dell'associazione. Da 10 anni ha avviato questo progetto spinto solo dalla volontà di consentire a tutti (abili e diversamente abili) di poter vivere il mare. GUARDA IL VIDEO!

    Read more
  • 1/19/2022

    10.000 miglia per l'inclusione sociale

    Storie inSuperAbili fa parte di un progetto biennale: vogliamo percorrere 10.000 miglia, da Trieste a Lisbona per sensibilizzare e denunciare la carenza di strutture in grado di eliminare le barriere architettoniche che impediscono a persone diversamente abili di poter vivere i benefici del mare. Un viaggio lungo due anni, in cui nel primo si partirà da Trieste per raggiungere Genova e tornare indietro, e nel secondo si partirà dalla Liguria per arrivare a Lisbona. Salpa insieme a noi!

    Read more
Registrati in pochi passaggi e ottieni maggiori informazioni sul progetto
loading-spinner